Author: ekleticjewels

Ritorno alle origini…..

Capita a tutti, prima o poi, di attraversare un momento di stasi, di immobilità, di vuoto. Spesso lo definiamo come qualcosa di negativo, di triste, di sbagliato ma non è così. Se guardiamo alle antiche filosofie cinesi come il Taoismo scopriremmo che il nulla, il vuoto, sono lo strumento per evolverci, per scoprire il nostro sé più nascosto, scevro da condizionamenti esterni, da tutta quella inutilità che ci circonda ogni giorno. Ci sono momenti nella vita che accadono cose che ci fanno pensare, meditare, riflettere…. Ognuno di noi è la somma di esperienze, dolori, gioie, aspettative, sogni e molto altro e arriva il momento di fermarsi e restare in ascolto. Questo è il mio momento. Sarà che alla soglia dei 50 anni si fanno dei bilanci, sarà che era il tempo giusto, fattostà che ogni età porta con se i suoi cambiamenti, le sue consapevolezze, i suoi progetti. Chi mi conosce sa che sono una fonte inesauribile di idee e creatività ma sono mesi che non creo nulla. Non ne ho la voglia, non mi interessa, …

Vacanza in tutti i sensi…

Il termine VACANZA può essere inteso in diversi modi. C’è la vacanza intesa come ferie, viaggio, riposo oppure la vacanza in senso di mancanza, sospensione di qualcosa, assenza. In questo periodo si parla per lo più di vacanze estive, tanto attese durante l’anno lavorativo, la vacanza che ti porta al mare, a divertirti, rilassarti ma io mi riferisco all’altro significato. Tutto questo forse inutile preambolo per dire che dopo tantissimo tempo di assenza (o vacanza) ho l’intenzione di tornare a gestire questo mio povero blog che ho così tanto trascurato in questi anni. Ieri ero addirittura convinta di chiuderlo, di non pagare più il dominio perché tanto non ci scrivo mai e quindi nessuno lo legge. Poi però prima di cliccare sul tastino “cancella definitamente” ho avuto un attimo di ripensamento ed mi sono detta “NO!”. Ci ho investito denaro per farmi fare il sito da una professionista, per creare il logo, per fare corsi per imparare cos’è la SEO, per farmi una cultura su come si gestisce un blog e perché buttare tutto all’aria? …

Tricot, la mia nuova passione!

Tricot, proprio così….oppure potete chiamarlo uncinetto, crochet….insomma come volete voi. Mai e poi mai avrei pensato che mi sarei letteralmente appassionata a questo tipo di lavoro creativo. L’ultima volta che ho preso in mano un uncinetto è stato un secolo fa. Avevo circa 7 anni quando mia mamma mi iniziò a questo tipo di “lavoretti”, insieme ai ferri e al punto croce. Ho resistitito pochi mesi, lo ammetto. Dopo aver fatto centrini, cinturine e altre piccole creazioni ho mollato il colpo, roba da nonnette! Con i ferri  avevo iniziato a fare un maglioncino, tra l’altro con un punto parecchio complicato con due colori. I primi giorni era tutto un sferruzzare, poi sempre meno e fu così che dopo un anno di abbandono mia mamma in un raptus di rabbia me l’ha disfatto tutto sotto i miei occhi increduli. Così è finito il mio breve rapporto con ferri e uncinetti….almeno pensavo….. Il tricot l’ho sempre trovato un lavoro noioso, ripetitivo, da far fare alle signore di una certa età con la copertina sulle gambe, sedute sulla …

Voglia di primavera….

E’ quasi primavera…. illudiamoci che sia così 😀 Lo so, sono secoli che non pubblico un post. All’inizio era mancanza di tempo e poi ho avuto problemi con l’accesso al mio sito che ora, come per magia, si è sbloccato. Sono però passati circa due mesi…troppi.. Diciamo che mi sono serviti per ricaricarmi dopo le fatiche dei mercatini natalizi e per creare le nuove collezioni per la prossima primavera/estate. Ho lavorato molto ed ho creato tante cose nuove. Chi mi conosce sa che mi piace inventare e creare cose sempre diverse, non mi fermo mai. Ho fatto un sacco, ma veramente un sacco di orecchini molto diversi da quelli che propongo di solito. Mi sono appassionata agli orecchini piccoli, quelli a bottone che trovo veramente simpatici, facili da indossare, divertenti ed originali. Ne ho fatti di tutti i colori: allegri, pastellosi, divertenti, con fantasie di ogni tijpo, con glitter, perle, insomma ho dato sfogo alla mia fantasia. Ho notato che sono piaciuti anche alle mie amiche e clienti e sono molto contenta. Sono realizzati in …

E’ Natale!!!

Eh già…… Natale è alle porte….. mancano  solo 10 giorni ma oramai ci siamo…. Siamo tutti indaffarati tra i preparativi di pranzi, cene, regali…insomma non si può dire che il periodo sia dei più rilassanti.   Per me poi è un delirio. Oltre a dover gestire il lavoro, la casa, i figli devo seguire anche tutta l’attività “creativa” che in questo periodo si fa particolarmente intensa. Sono divisa tra mercatini, ordini e richieste varie. Certo non mi lamento, ci mancherebbe ma sono  veramente alla frutta. Questa domenica farò l’ultimo mercatino dell’anno a Pordenone e poi per un mese e mezzo mi riposo, o almeno così vorrei. Diciamo che mi fermo con i mercatini ma per tutto il resto no. Ho tante nuove idee creative che per ora non riescono a trovare concreta realizzazione per mancanza di tempo ma appena ho un pò di calma mi metterò all’opera. Non vedo l’ora!

NATALE HANDMADE

A Natale regala handmade

  Eh già, manca giusto un mese a Natale…..e già da un pò si respira l’aria natalizia… Le vetrine dei negozi sono tutte belle addobbate, piene di lucine, ghirlande e chi più ne ha più ne metta. Oggi poi non ne parliamo…è il BLACK FRDAY! Alzi la mano chi non ne può più di essere bombardato di pubblicità, annunci, mail contenenti offertissime solo per oggi???? Sicuramente è una buona occasione per acquistare elettrodomestici, cose tecnologiche e regali per Natale…meglio prendersi per tempo. I regali…quanto stress ci provoca cercare i regali, spesso all’ultimo minuto, acquistando qualsiasi cosa pur di non tornare a casa a mani vuote? Io oramai da anni mi sono “tolta” da questa ansia da regalo. Ho deciso di farne pochi ma selezionati, pensati, e curati. Ho scelto di acquistare l’HANDMADE. Lo faccio perchè oramai siamo stufi di girare per negozi, centri commerciali che gli stessi  in tutte le città del mondo. Non c’è più l’oggetto “particolare”, “originale”…tutto è fatto in serie, spesso con materiali di scarsa qualità… L’handmade è frutto di lavoro artigianale, …

Autunno….dolce autunno…

Oramai riesco a postare solo una volta al mese… Mi piacerebbe farlo più spesso ma non ci riesco…non ho tempo. Se potessi esprimere un desiderio, a parte le cose più ovvie come salute, famiglia etc.etc., chiederei del tempo in più. Mi basterebbero 2 ore al giorno per fare le mie cose con calma. Oramai le mie giornate sono divise tra lavoro, casa, famiglia, spesa e tutto il resto. Sempre di corsa, sempre con mille cose da fare…. Vorrei avere del tempo solo per me, per creare in totale tranquillità ma per ora questo non è possibile…non mi lamento, certo, ma ogni tanto arrivo stanca e stressata e vorrei qualcosa di più… Detto ciò (scusate lo sfogo) volevo dirvi che sono felice perchè ho fatto un weekend di mercatini che mi ha dato una carica pazzesca! E non solo! Diciamo che in questi due giorni ho ricevuto soddisfazioni da più fronti. Il mercatino è quello più immediato, tangibile…vedi le persone e hai il riscontro diretto dell’impatto che hanno le tue creazioni e devo dire che sono …

settembre

E’ arrivato settembre! Nuove idee, nuovi progetti.

Finalmente è arrivato settembre! Lo so che per qualcuno sarò impopolare ma credetemi, io non ne potevo più di questa estate torrida. Più passano di anni e meno sopporto il caldo….si vede che sto invecchiando. Il caldo mi uccide: vado fuori di testa…sono nervosa, intrattabile, non riesco nemmeno a pensare, figuriamoci a creare in libertà. Finchè siamo in vacanza ci può anche stare, ma quando dobbiamo lavorare, gestire la casa, i figli e tutto il resto non è proprio fattibile, almeno per me. Il periodo dell’anno che amo di più è proprio il mese di settembre perchè all’inizio fa ancora caldo ma non troppo, si può ancora andare al mare senza la ressa di agosto. Poi le giornate iniziano ad accorciarsi e a rinfrescarsi portando con se gli odori e i colori dell’imminente autunno. Io amo le atmosfere un pò nostalgiche, non so perchè ma è così. Mi piace stare nel mio nido a creare mentre fuori la natura cambia colore. Amo le foglie che cadono dagli alberi, l’aria frizzantina che si respira al mattino. …